Gruppo Africa
Val di Scalve ONLUS


Il nostro gruppo si chiama: “Gruppo Africa Val di Scalve”, perché ha cominciato a operare proprio in Africa ed è nato con lo scopo di mettere al servizio dei missionari l'esperienza dei volontari scalvini. La prima richiesta arriva nel 1988 dalle Suore di Nostra Signora del Monte di Genova e dai Padri Saveriani di Parma per la costruzione di due aule della erigenda scuola superiore di Kidote nella Rep.dem.del Congo, (ex Zaire). Poteva sembrare un fatto estemporaneo di dieci amici che volevano fare una cosa un po' fuori del comune per quei tempi, invece l'entusiasmo dei primi ha contagiato altri amici che sentivano la necessità di aiutare delle persone meno fortunate di loro. I nostri volontari sono operai, artigiani, impiegati, casalinghe, pensionati. Le spese di viaggio e di soggiorno sono a carico dei singoli volontari. Il gruppo si finanzia attraverso sottoscrizioni, vendite di oggetti portati dai paesi in cui opera, donazioni di enti e dei tanti amici sparsi un po' ovunque. Le offerte servono per: acquistare i materiali, pagare gli operai che continuano i lavori quando i volontari tornano in Italia, allestire e spedire i container. Durante l'anno il gruppo si impegna a preparare il materiale necessario e si organizzano diverse attività fra cui, la camminata della solidarietà. Il gruppo inoltre, contribuisce a sostenere l'opera dei missionari della Valle di Scalve sparsi per il mondo: Brasile, Indonesia, Papua Nuova Guinea, Kenya, Costa d'Avorio, Ecuador, Perù, Filippine, Rwanda, Burundi, Congo ed un orfanotrofio in Romania dove, assieme ad altri gruppi, invia offerte, indumenti e generi alimentari. Nel corso degli anni il gruppo ha collaborato con varie associazioni e gruppi sparsi su tutto il territorio nazionale, il gruppo Karibuni di Genova, il gruppo Masci (Villafranca Verona), gli amici della scuola apostolica ONLUS di Albino (BG), gli amici di Castione della Presolana, Villa D'Adda, Cene, Bondo Petello, Ranzanico, Ripalta e Bagnolo Cremasco e Caronno Pertusella (VA).